PATNER SOSTENITORI DEL PROGETTO

fondazione peppino vismara

INIZIATIVE A SOSTEGNO DEL PROGETTO

PAZZI DI RUGBY FOR BAM 2022: UNA SPINTA DAL CUORE

Da un’idea del Deca-Ironman Vincenzo Catalano con il sostegno del grande “Ice Swimming”
Paolo Chiarino, i Pazzi di Rugby scendono in campo da protagonisti alla Brescia Art
Marathon 2022, in collaborazione con la Casa Famiglia Betania di Maria ODV.
UNA SPINTA DAL CUORE: questo il titolo dell’iniziativa.
Una frase semplice, che racchiude in sé un mondo.

La spinta ed il sostegno, due azioni che nel rugby sono fondamentali tanto quanto lo sono
nella vita di ognuno di noi: perché un gruppo, come una squadra, funziona proprio così.
Durante la corsa Vincenzo Catalano e Paolo Chiarino, spingeranno per 42 km Stefano
Pietta, nostro compagno di viaggio, giornalista pubblicista e speaker di SteRadioDJ, la radio
di cui, oltre ad esserne il fondatore, ne è anche il conduttore.
Avremo l’onore di avere anche gli amici Riccarda Ambrosi, atleta paraolimpica, e Marco
“Mastro” Bottardi, presidente di Garda Lago Accessibile, entrambi spinti da atleti spingitori
Perchè lo facciamo?

Per sensibilizzare maggiormente la comunità alla disabilità e soprattutto per mettere in
risalto differenze che esistono tra la vita di un “normodotato” e di un diversamente abile.
Vogliamo prestare e portare l’attenzione alle innumerevoli barriere architettoniche, ancora
presenti, che impediscono alle persone con una disabilità fisica, soprattutto per chi si trova
sulla carrozzina, di accedere a determinati spazi: la spiaggia, un agriturismo in campagna,
un piano “ammezzato” senza ascensore, un albergo, una casa famiglia…
Ebbene si, anche una Casa Famiglia, per poter accogliere bambini con disabilità fisiche, ha
bisogno di costruire elementi strutturali per facilitare lo spostamento di bambini con difficoltà
motorie.

Ed ecco che entra in gioco l’altro piano all’interno dell’iniziativa “Una spinta dal cuore”: oltre
a sensibilizzare attraverso la corsa, lo faremo anche attraverso una raccolta fondi per la
Casa Famiglia Betania di Maria ODV. Il ricavato di questa raccolta fondi verrà utilizzato
proprio dalla Casa Famiglia all’interno del progetto Rosa Di Gerico, costruendo appunto tutti
quegli elementi strutturali che permetteranno loro di inserire ed accogliere bambini con
difficoltà motorie all’interno della loro nuova struttura.

Chiunque potrà contribuire alla raccolta fondi tramite due modalità: l’IBAN della Casa
Famiglia e un link creato appositamente sul sito GoFundMe. Le aziende che doneranno,
potranno vedere il proprio logo sulla maglietta che verrà utilizzata durante la corsa dagli
spingitori e dagli “spinti” il 13 marzo.

L’obiettivo dell’iniziativa è fare la differenza.
La differenza per la comunità, per le persone diversamente abili, e soprattutto per i futuri
bambini che potranno essere accolti nella Casa Famiglia.